sabato 30 giugno 2012

Il Dio Alieno della Bibbia di Mauro Biglino (Infinito Editori)


Mauro Biglino continua la sua ricerca per liberi pensatori con il “Dio Alieno della Bibbia – Dalla traduzione letterale degli antichi codici ebrici”, edito Uno Editori (ex Infinito Editori). Questo libro che parte sempre dall’analisi dell’Antico Testamento prosegue il racconto di ciò che è stato volutamente celato o variamente interpretato per evitarne i potenziali effetti dirompenti. Lo studioso attraverso queste pagine ci porta a formulare incredibili risposte a diversi quesiti come: Che cos’erano in realtà i Cherubini? I due racconti della creazione dell’uomo contengono riferimenti al DNA alieno e umano? Che cosa è veramente successo nell’Eden? Da dove sono giunti i Nefilìm (i giganti)? Tutto ciò che fino ad ora credevamo di sapere potrebbe non corrispondere alla realtà… L’autore Mauro Biglino è stato realizzatore di prodotti multimediali di carattere storico, culturale e didattico per importanti case editrici italiane e riviste. Studioso di storia delle religioni è stato traduttore di ebraico antico per conto delle Edizioni San Paolo, collaborazione che si è conclusa una volta iniziata la carriera da scrittore in cui porta alla luce le sorprendenti scoperte fatte in 30 anni di analisi dei cosiddetti testi sacri che da sempre sono state omesse. Da oltre 10 anni si occupa inoltre di Massoneria in quanto riconosciuta come organizzazione iniziatica e simbolica che ha avuto notevole influenza nella storia dell’occidente. “Il Dio Alieno della Bibbia” è il suo quarto libro preceduto dal libro rivelazione “Il libro che cambierà per sempre le nostre idee sulla Bibbia”

venerdì 29 giugno 2012

Ufo gli X-Files italiani di Alfredo Lissoni (MIR)


Questo libro è una sintesi di oltre quindici anni di investigazioni svolte dall'autore nel campo degli avvistamenti di oggetti volanti non identificati avvenuti nel nostro paese che, da lunghissimo tempo è protagonista di simili eventi. Infatti, già ai tempi di Mussolini veniva istituita una commissione speciale supersegreta per studiare gli antesignani dei moderni UFO. Già perché queste 'strane cose che si vedono nel cielo', non sono appannaggio esclusivo delle terre d'Oltreoceano ma si vedono anche a casa nostra. Ed è proprio analizzando le testimonianze di coloro che hanno assistito agli avvistamenti che si riesce a scorgere la punta dell'iceberg di mistero che si cela dietro il fenomeno. Questo libro tratta esattamente di ciò. L'autore: Alfredo Lissoni, insegnante dì religione e scrittore, già caporedattore del mensile del mistero 'Oltre la conoscenza' e corrispondente del Nuovo giornale di Bergamo, si occupa di ufologia da oltre quindici anni, membro del Centro Ufologico Nazionale (del quale è stato anche segretario generale). Ha legato il proprio nome ad importanti scoperte nel mondo dell'ufologia, come il dossier dei 'Flles fascisti' sugli UFO e sugli avvistamenti UFO nel mondo islamico.

"SLA : per conoscerla ed affrontarla...insieme. Realtà e prospettive" il 30 giugno 2012 a Lecce


Si terrà il prossimo sabato 30 di giugno ore 20,00  presso la Sala Polifunzionale Open Space di Palazzo Carafa a Lecce l' incontro-dibattito " SLA : per conoscerla ed affrontarla...insieme. Realtà e prospettive" organizzato da Associazione culturale "Viva Mente" insieme ad AISLA Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica con il patrocinio del comune di Lecce, la manifestazione è supportata dall' "Ordo Equestris Templi Arcadia" e "Liberrima". Per sensibilizzare l'opinione pubblica su questa malattia così invadente e invalidante .Aprirà la serata Roberto Mello, rappresentante dell' Ass. cult. "Viva Mente" e la Dott.ssa. Orietta De Pascali referente provinciale AISLA, A seguire il Dr Fabio Falco specialista in neurologia con l'argomento "Sclerosi laterale amiotrofica: dalla diagnosi alla gestione multidisciplinare" e la Dr.ssa Georgia Riezzo Fisioterapista con l'argomento "Trattamento conservativo nella SLA e l’aiuto del terapista nella qualità della vita”. Inoltre Dott.ssa Lucia Campobasso Operatore nel campo della ricerca con l'Argomento “Il contributo del laboratorio nella diagnosi di SLA”  per capire gli sviluppi della ricerca in questo settore. Il Sig. Vincenzo De Luca Socio dell’Ass.Cult. “Viva Mente”, familiare di un paziente affeto da SLA con l'argomento “ Il ruolo della famiglia nella gestione della SLA”, per gestire la vita dei pazienti SLA e la loro qualità.
Gli intermezzi, con lettura di brani tratti dal volume “Un medico, un malato, un uomo” di M. Melazzini, sono curati da Rosanna De Nigris, Direttrice del Laboratorio Teatrale “Viva Mente” - alla chitarra Dr. Sergio la Tegola. Sponsor unico dell'incontro "SANITARIA VILLA BIANCA".

giovedì 28 giugno 2012

UFO passaporto per l'inferno di Alfredo Lissoni (Edizioni Segno)


“Dietro certe odierne apparizioni “aliene” potrebbe forse celarsi il Maligno? Le manifestazioni soprannaturali, riconducibili alle religioni e alle epoche più disparate, potrebbero essere solo le diverse sembianze assunte da una medesima, costante presenza aliena sulla Terra? Se i principi del Bene e del Male sono universali, tale presenza potrebbe essersi manifestata da sempre mediante interazioni con esseri sia positivi sia negativi. Esiste un dio Ed esiste un suo avversario? La credenza nell’esistenza del Maligno è ben radicata nell’antichità come nella modernità. Salvator Freixedo, ex sacerdote ed ufologo ispano-americano, ha riferito che “Satana, con molti nomi differenti, si ritrova in tutte le religioni, e sempre con la caratteristica dello spirito oppositivo che inganna e arreca danni agli esseri umani”. Questo libro di Alfredo Lissoni, sondando il rapporto tra la Chiesa e gli extraterrestri e mettendo a confronto demonologia e ufologia, getta una luce provocatoria e inquietante al riguardo. Egli stesso si rende conto che coniugare ufologia ed inferno è quantomeno rischioso. Chi è scettico sugli UFO continuerà ad esserlo, così come chi è ateo guarderà con un sorrisetto di commiserazione sussiegosa a quest’opera. Il saggio illustra le differenti ottiche con cui gli UFO e il diavolo sono stati presentati negli ultimi 50 anni, dopo che l’umanitòà ha vissuto almeno due rivoluzioni: l’era tecnologica e l’avvento di Internet, che ha portato alla caduta di tutte le barriere geografiche e ha permesso la libera circolazione di qualsiasi idea intellettuale. Vengono analizzate le argomentazioni di chi, negli extraterrestri, vede una manifestazione del Maligno. Sebbene tale idea possa far storcere il naso agli ufologi puristi, avremo modo di scoprire quanto questa chiave di lettura sia diffusa

martedì 26 giugno 2012

In The future of Arcadia


We knights of the “Ordo Templi Equestris Arcadia Lecce” feel the need to apply for support to all men and women of goodwill. For a little over three years we are carrying out numerous cultural, artistic and social initiatives, support to weaker sections of society to the most needy. We did it only counting our strengths.  We have received several awards associating with other orders of international importance, and we were included  in the largest database of orders worldwide Neo Knights Templars,(http://www.neotemplar.info/index.ahtml), compare with prestigious orders in studies of CESNUR, and recently we have become an ONG (nongovernmental organization).  Now we want (in the spirit of international brotherhood and solidarity that was right at the base ethics of chivalry) to implement our action beyond the borders of our land, bringing support in places where someone is less fortunate than ourselves, bringing education where resources maybe there aren’t, creating employment and development.  For our order this is an important moment, and we want it to be now and in the future for you. Now will we reach. Give us your hand and together we can build something great!. Your donations can do them, please visit this page:
Or you can make your donation to these coordinates:
Beneficiary: ARCADIA LECCE
IBAN IT 28 M 36 000 03 200 0CA004633488
Random: Donation                                      
In Christ our Lord and God - Gran Siniscalco Ordo Equestris Templi Arcadia
Info: info@arcadialecce.it

Una margherita per Gesù. Biografia di Madre Margherita Diomira Crispi (1879-1974) di Nicola Gori (Edizioni San Paolo)


Un volume per conoscere la figura di Madre Margherita Diomira Crispi, Fondatrice delle Oblate al Divino Amore. Parlare di Madre Margherita Diomira Crispi (1879-1974) significa immergersi in un viaggio affascinante dello spirito che lascia intravedere l'opera di Dio in una sua creatura. La vicenda terrena della Fondatrice delle Oblate al Divino Amore si snoda tra la Sicilia, Roma e l'America del Nord e Centrale. Visse tra due secoli: dal 1879, quando l'Italia unita faceva i primi passi, al 1974, un'epoca recente per noi che ci avviciniamo alla sua figura e alla sua eredità . In questo arco di tempo, Diomira ha lasciato delle tracce profonde del suo passaggio e ha tracciato un cammino per quante vogliono seguirla. Cercò per tutta la vita di far conoscere, amare e adorare il Sacro Cuore e non si dette pace fino all'ultimo respiro. Aveva scoperto l'Amore e non riusciva più a trattenere i suoi slanci per ringraziarlo di averla creata e chiamata a seguirlo più da vicino. Si legò a lui con il voto di vittima durante la festa dell'Esaltazione della Santa Croce del 1913 e il 21 novembre successivo emise anche il voto d'amore. Da quel giorno in poi ogni sua parola e azione dovevano essere fatte solo in vista dell'amore divino.

Il grande gioco del Codice Da Vinci. 501 domande sul best-seller di Dan Brown e sui misteri oltre il racconto di TRACEY TURNER (Edizioni L’Età dell’Acquario)


Che cosa collega i Templari e la fama sinistra che accompagna ogni venerdì 13? Quale organizzazione ha il suo quartier generale al numero 243 di Lexington Avenue, a New York?  Perché Vincenzo Peruggia rubò la Monna Lisa nel 1913? Con quale lettera greca è conosciuta la Golden Ratio, o Proporzione divina? Chi ha dipinto La nascita di Venere ed è elencato come uno dei Gran Maestri del Priorato di Sion nei Dossier Segreti?  Quale chiesa inglese è anche conosciuta come la «Cathedral of Codes» (Cattedrale dei Codici)? Il Codice da Vinci è stato ed è un successo straordinario innanzitutto a causa del soggetto affascinante e controverso: società segrete, antichi ordini cavallereschi, opere d’arte che contengono informazioni cifrate destinate ai pochi che «sanno», sinistre organizzazioni religiose, complotti, persecuzioni e la possibilità che l’intera storia del Cristianesimo sia da riscrivere. Benché sia un’opera di finzione, le sue radici affondano in un terreno di storie, fatti e personaggi reali. Forse è proprio questo legame con ciò che è davvero accaduto che ha appassionato milioni di lettori in tutto il pianeta. Le 501 domande de Il grande gioco del Codice Da Vinci metteranno alla prova la vostra conoscenza del romanzo di Dan Brown e vi permetteranno anche di accertare quanto sapete di ciò che vi sta dietro. Insomma, divertendovi da soli o con gli amici potrete concorrere al titolo di esperto in storia alternativa e scienze esoteriche!
Scrittrice, redattrice e autrice di libri di quiz, Tracey Turner è sempre stata affascinata da misteri, codici ed enigmi. Si è quindi subito lasciata conquistare dall’intrigante mondo del Codice Da Vinci e ha cominciato a interrogarsi sui fatti che stanno dietro la finzione. Proprio questa curiosità e le ricerche che ne sono derivate hanno costituito la base di questo libro.

The Hunt for Zero Point: Inside the Classified World of Antigravity Technology by Nick Cook (Broadway)

“This riveting work of investigative reporting and history exposes classified government projects to build gravity-defying aircraft--which have an uncanny resemblance to flying saucers. The atomic bomb was not the only project to occupy government scientists in the 1940s. Antigravity technology, originally spearheaded by scientists in Nazi Germany, was another high priority, one that still may be in effect today. Now for the first time, a reporter with an unprecedented access to key sources in the intelligence and military communities reveals suppressed evidence that tells the story of a quest for a discovery that could prove as powerful as the A-bomb. The Hunt for Zero Point explores the scientific speculation that a "zero point" of gravity exists in the universe and can be replicated here on Earth. The pressure to be the first nation to harness gravity is immense, as it means having the ability to build military planes of unlimited speed and range, along with the most deadly weaponry the world has ever seen. The ideal shape for a gravity-defying vehicle happens to be a perfect disk, making antigravity tests a possible explanation for the numerous UFO sightings of the past 50 years. Chronicling the origins of antigravity research in the world's most advanced research facility, which was operated by the Third Reich during World War II, The Hunt for Zero Point traces U.S. involvement in the project, beginning with the recruitment of former Nazi scientists after the war. Drawn from interviews with those involved with the research and who visited labs in Europe and the United States, The Hunt for Zero Point journeys to the heart of the twentieth century's most puzzling unexplained phenomena.”

lunedì 25 giugno 2012

In The future of Arcadia


 We knights of the “Ordo Templi Equestris Arcadia Lecce” feel the need to apply for support to all men and women of goodwill. For a little over three years we are carrying out numerous cultural, artistic and social initiatives, support to weaker sections of society to the most needy. We did it only counting our strengths.  We have received several awards associating with other orders of international importance, and we were included  in the largest database of orders worldwide Neo Knights Templars,(http://www.neotemplar.info/index.ahtml), compare with prestigious orders in studies of CESNUR, and recently we have become an ONG (nongovernmental organization).  Now we want (in the spirit of international brotherhood and solidarity that was right at the base ethics of chivalry) to implement our action beyond the borders of our land, bringing support in places where someone is less fortunate than ourselves, bringing education where resources maybe there aren’t, creating employment and development.  For our order this is an important moment, and we want it to be now and in the future for you. Now will we reach. Give us your hand and together we can build something great!. Your donations can do them, please visit this page:
Or you can make your donation to these coordinates:
Beneficiary: ARCADIA LECCE
IBAN IT 28 M 36 000 03 200 0CA004633488
Random: Donation                                      
In Christ our Lord and God - Gran Siniscalco Ordo Equestris Templi Arcadia
Info: info@arcadialecce.it

Un profeta dell’Africa - Daniele Comboni. Con una riflessione del card. Carlo Maria M a cura di Domenico Agasso e Domenico jr Agasso (Edizioni San Paolo)


Questo volume tratteggia il profilo umano, spirituale e sacerdotale di un grande vescovo, fondatore, missionario in Africa centrale (Sudan) nel secolo XIX. L’Africa deve molto a questo grande pioniere, che per essa parlò sempre di rigenerazione tra fatiche e sofferenze, portando ovunque il Vangelo e promuovendo lo sviluppo umano nelle terre di missione ove instancabilmente operò. «L’evangelizzazione del continente africano è un problema che ancora oggi si presenta con rinnovato richiamo. In tale contesto, l’idea di riproporre l’esperienza vissuta in prima persona e a contatto con la realtà africana da un’anima grande come Daniele Comboni rappresenta un contributo concreto alla sensibilizzazione di problemi e avvenimenti tanto attuali».

(Dall'Introduzione del card. Carlo Maria Martini)

L'enigma di Rosslyn. La verità dietro ai misteri templari e massonici di Philip Coppens (Edizioni L’Età dell’Acquario)


La cappella di Rosslyn è una «enciclopedia di pietra» del sapere esoterico, nota da sempre agli appassionati, al pari di Rennes-le-Château, e assurta a meta obbligata di migliaia di pellegrini moderni da quando Dan Brown vi ha ambientato il suo Codice Da Vinci. Venerata dai massoni, frequentata dai templari moderni, la cappella scozzese voluta nel XV secolo dalla famiglia dei Sinclair conserverebbe autentici tesori, dalle testimonianze di viaggi precolombiani nelle Americhe a importanti reliquie quali il Santo Graal e la testa di Cristo. In questo libro Philip Coppens ne ripercorre l’incredibile vicenda storica e introduce il lettore a un appassionante viaggio nei misteri di questa straordinaria architettura gotica, tra capitelli e cripte, altari e sculture, vetrate e colonne, leggende e maledizioni.
Philip Coppens è nato in Belgio nel 1971. È un giornalista investigativo a cui si devono importanti scoop nel mondo della politica e dei servizi segreti. Tra i suoi libri ricordiamo The Canopus Revelation: The Stargate of the Gods and the Ark of Osiris.

Secrets of Antigravity Propulsion: Tesla, UFOs, and Classified Aerospace Technology by Paul A. LaViolette Ph.D. (Bear and Company)


“A complete investigation of the development and suppression of antigravity and field propulsion technologies: - Reveals advanced aerospace technologies capable of controlling gravity that could revolutionize air travel and energy production; reviews numerous field propulsion devices that have thrust-to-power ratios thousands of times greater than a jet engine; shows how NASA participates in a cover-up to block adoption of advanced technologies under military development. In Secrets of Antigravity Propulsion, physicist Paul LaViolette reveals the secret history of antigravity experimentation--from Nikola Tesla and T. Townsend Brown to the B-2 Advanced Technology Bomber. He discloses the existence of advanced gravity-control technologies, under secret military development for decades, that could revolutionize air travel and energy production. Included among the secret projects he reveals is the research of Project Skyvault to develop an aerospace propulsion system using intense beams of microwave energy similar to that used by the strange crafts seen flying over Area 51. Using subquantum kinetics -the science behind antigravity technology -LaViolette reviews numerous field-propulsion devices and technologies that have thrust-to-power ratios thousands of times greater than that of a jet engine and whose effects are not explained by conventional physics and relativity theory. He then presents controversial evidence about the NASA cover-up in adopting these advanced technologies. He also details ongoing Russian research to duplicate John Searl’s self-propelled levitating disc and shows how the results of the Podkletnov gravity beam experiment could be harnessed to produce an interstellar spacecraft.”

domenica 24 giugno 2012

In The future of Arcadia


We knights of the “Ordo Templi Equestris Arcadia Lecce” feel the need to apply for support to all men and women of goodwill. For a little over three years we are carrying out numerous cultural, artistic and social initiatives, support to weaker sections of society to the most needy. We did it only counting our strengths.  We have received several awards associating with other orders of international importance, and we were included  in the largest database of orders worldwide Neo Knights Templars,(http://www.neotemplar.info/index.ahtml), compare with prestigious orders in studies of CESNUR, and recently we have become an ONG (nongovernmental organization).  Now we want (in the spirit of international brotherhood and solidarity that was right at the base ethics of chivalry) to implement our action beyond the borders of our land, bringing support in places where someone is less fortunate than ourselves, bringing education where resources maybe there aren’t, creating employment and development.  For our order this is an important moment, and we want it to be now and in the future for you. Now will we reach. Give us your hand and together we can build something great!. Your donations can do them, please visit this page:
Or you can make your donation to these coordinates:
Beneficiary: ARCADIA LECCE
IBAN IT 28 M 36 000 03 200 0CA004633488
Random: Donation                                      
In Christ our Lord and God - Gran Siniscalco Ordo Equestris Templi Arcadia
Info: info@arcadialecce.it

Fare della vita un inno. Profilo biografico e itinerario spirituale di Madre María Inés Teresa a cura di Juan Esquerda Bifet (Edizioni San Paolo)


Madre Maria Inés era un’anima che viveva radicata nel Cuore di Dio misericordioso e da lì guardava tutte le persone, le realtà e gli avvenimenti con rispetto, gratitudine, ammirazione e senza mai restare in superficie. Da qui la sua serenità, la sua semplicità nei modi, la sua pace e la sua gioia nella vita comunitaria; però esigeva che tutto e tutti si aprissero a una carità senza limiti. Questo volume ne traccia il profilo biografico e l’itinerario spirituale, nella certezza che il suo esempio continuerà a dare frutto.

Segreti, misteri e bugie. Le fonti occulte del Codice Da Vinci di Jean-Jacques Bedu (Edizioni L’Età dell’Acquario)


Che cosa c¹è dietro il Codice da Vinci? Ha una spiegazione razionale il suo successo planetario? E a chi serve? A quali fonti storiche, letterarie e mitologiche ha attinto Dan Brown? Quando all¹inizio degli anni ¹90 Jean-Jacques Bedu risolse una volta per tutte l¹enigma del tesoro di Rennes-le-Château, si trovò di fronte a una misteriosa istituzione, il Priorato di Sion, che riappare in una luce nuova al centro del bestseller di Dan Brown. Quali sono le sue origini e i suoi fini? Chi si nasconde dietro di essa? E, soprattutto, in cosa consiste il terribile segreto trasmesso con la prudenza degli iniziati da gruppi e società che affondano le loro radici nella notte dei tempi? Segreti, misteri e bugie è il primo libro che osa penetrare nel cuore del Codice da Vinci per scoprire la reale natura del suo incredibile potere di seduzione. E lo fa compiendo un viaggio negli ingranaggi oscuri della Massoneria, dell¹ordine della Fraternità Polare, dei movimenti sinarchici, dei Templari, degli Illuminati, sotto il sigillo del Graal e dell¹inquietante segno della Rosa e della Croce.
Jean-Jacques Bedu, vicepresidente del Centre Méditerranéen de Littérature, membro dei premi Méditerranée e Spiritualités d’Aujourd’hui, è autore delle biografie di Maurice Magre e di Francis Carco, coronate da cinque premi letterari e da un grande successo popolare.

Hitler's Suppressed and Still-Secret Weapons, Science and Technology by Henry Stevens (Adventures Unlimited Press)


“Now we know what spooked the Allies in the closing months of the war and why they were in such a panic to win quickly. The Allies assembled intelligence reports of supermetals, electric guns, and ray weapons able to stop the engines of Allied aircraft in addition to their worst fears of x-ray and laser weaponry. Then there were the bombs. Contained in this book are reports of structured bombs of nipolit, N-stoff bombs, cold bombs, oxygen bombs which destroyed all life, atomic bombs and rumors of the mysterious molecular bomb. The true history of the fuel-air bomb is revealed by our own military. There is even a probability that the SS black alchemists of the 3rd Reich were experimenting with red mercury bomb technology. This book documents very large mystery rockets under development in Germany, far beyond the V-2. Technological history is also examined. Guess who invented the computer, magnetic tape and computer programs? How about refining crude oil using sound waves or producing gasoline for 11 cents per gallon or the synthetic penicillin substitute, "3065"? Very exotic technologies are also discussed including German experiments in time, sustained fusion reactions, zero point energy and travel in deep space. Chapters include: The Kammler Group; German Flying Disc Update (Witness to a German Flying Disc); The Electromagnetic Vampire; Liquid Air; Synthetic Blood; German Free Energy Research; German Atomic Tests; "Project Hexenkessel" The Fuel-Air Bomb; Supermetals; Red Mercury; Means To Stop Engines; Magnetic Wave-Motorstoppmittel; "Death Rays"; Distillation of Crude Oil Using Sound Waves; What is Happening in Antarctica?; Large German Mystery Rockets; Experiments in Time; tons more. (This text refers to the Kindle Edition edition.)”

sabato 23 giugno 2012

In The future of Arcadia


We knights of the “Ordo Templi Equestris Arcadia Lecce” feel the need to apply for support to all men and women of goodwill. For a little over three years we are carrying out numerous cultural, artistic and social initiatives, support to weaker sections of society to the most needy. We did it only counting our strengths.  We have received several awards associating with other orders of international importance, and we were included  in the largest database of orders worldwide Neo Knights Templars,(http://www.neotemplar.info/index.ahtml), compare with prestigious orders in studies of CESNUR, and recently we have become an ONG (nongovernmental organization).  Now we want (in the spirit of international brotherhood and solidarity that was right at the base ethics of chivalry) to implement our action beyond the borders of our land, bringing support in places where someone is less fortunate than ourselves, bringing education where resources maybe there aren’t, creating employment and development.  For our order this is an important moment, and we want it to be now and in the future for you. Now will we reach. Give us your hand and together we can build something great!. Your donations can do them, please visit this page:
Or you can make your donation to these coordinates:
Beneficiary: ARCADIA LECCE
IBAN IT 28 M 36 000 03 200 0CA004633488
Random: Donation                                      
In Christ our Lord and God - Gran Siniscalco Ordo Equestris Templi Arcadia
Info: info@arcadialecce.it

L’Ordo Equestris Templi Arcadia sostiene nella comunicazione questa importante iniziativa per Mattioli1885: Il gusto ritrovato - 33 grandi chef per l’Emilia. Con i ragazzi di Masterchef. A cura di Gianluca Ferradino (Mattioli1885)


Un’iniziativa pensata da Mattioli1885 con il supporto di 33 tra i migliori chef sulla piazza, Radio Deejay, Radio 105, i ragazzi di Masterchef e i canali tv di Sky in favore dei terremotati dell’Emilia Romagna. 33 nuove ricette dai grandi maestri del gusto corredate da fotografie e presentare da Paolo Marchi, ideatore di Identità Golose. Dunque i grandi chef si mobilitano per l’emergenza Emilia. Il ricavato verrà interamente devoluto alle comunità emiliane colpite dal terremoto.Gli chef che hanno aderito al progetto, insieme ai ragazzi di Masterchef, una delle trasmissioni culinarie più seguite in assoluto, ci sono: SEBASTIANO ROVIDA, MASSIMO BOTTURA, GINO SORBILLO, MORENO CEDRONI, BRUNO BARBIERI, DAVIDE SCABIN, ALBERTO BETTINI, MATIAS PERDOMO,  SIMONE RUGIATI, MATTEO TORRETTA, OLIVER GLOWIG, GAETANO TROVATO RISTORANTE ARNOLFO, MASSIMILIANO E RAFFAELE ALAJMO, ROY CACERES, VIVIANA VARESE,  RAFFAELE MOR, ITALO BASSI, AURORA NAZZUCCHELLI, ALBERTO FACCANI,  ANDREA DE BELLIS, VALENTINO E MASSIMILIANO RISTORANTE SAN DOMENICO, ELIA E MATTEO RISTORANTE, IL DESCO, GIOVANNI D'AMATO RISTORANTE IL RIGOLETTO, AMBRA MAMBELLI, DINO DE BELLIS, ANTONELLA RICCI, ANDREA ALFIERI, MARCO DAVI, ILARIO VINCIGUERRA, ROSANNA MARZIALE, ANDREA APREA, FRANCESCO SPOSITO, MARCELLO LEONI, GIUSEPPE PALMIERI (SOMMELIER), E I RAGAZZI DI MASTERCHEF.  I GRANDI CHEF SI MOBILITANO PER L’EMERGENZA EMILIA. IL RICAVATO VERRÀ INTERAMENTE DEVOLUTO ALLE COMUNITÀ EMILIANE COLPITE DAL TERREMOTO

Giovanni XXIII di Mario Benigni e Goffredo Zanchi. Biografia ufficiale a cura della diocesi di Bergamo (Edizioni San Paolo)


Numerosi sono stati i tentativi di interpretare la figura di papa Giovanni. Ma tutti, o quasi, si soffermano sull'azione del pontefice. Questo volume rappresenta la prima biografia che ricostruisce l'intero percorso della vita e dell'interiorità  di Angelo Giuseppe Roncalli (1881 1963) grazie al fatto che gli autori hanno avuto a disposizione un enorme materiale inedito conservato presso il Seminario di Bergamo. Per questa ragione la presente biografia assume un valore "ufficiale " unico. Tutto l'arco della vita di Angelo Roncalli scorre nelle pagine di un volume che resterà  a lungo come punto di riferimento.

Rennes-le- Château. Il segreto degli eretici di Jean Blum (Edizioni L’Età dell’Acquario)


L’abate Bérenger Saunière viene nominato curato di Rennes-le-Château il 1° giugno 1885. Ha 33 anni. Un prete di provincia per una parrocchia di un piccolo centro del Sud della Francia. Dov’è la notizia? La chiesa poi perde i pezzi, è antica certo, ma come lo sono molte chiese in Europa, testimonianze di tempi lontani in cui la religione cristiana conquistava i pagani e sconfiggeva gli eretici. Ecco, il teatro della storia non potrebbe essere più ordinario. E forse uno dei segreti è proprio questo, suggerisce Jean Blum. Un teatro spoglio per una storia ingombrante che da secoli resta sospesa tra religione ed esoterismo, eresia, gnosticismo, sangue reale. Al di là delle domande superficiali e un po’ morbose che pure nutrono, e forse fraintendono, il mistero di Rennes-le-Château – intorno all’enorme fortuna ostentata da Saunière, alle sue spese folli, alla magnifica villa Betania, al restauro della chiesa, alle morti sospette, alle enigmatiche iscrizioni tombali –, al di là della mera cronaca, Jean Blum, da scrittore di thriller si direbbe, conduce il lettore attraverso la storia e le sue grandi svolte, come il Concilio di Nicea dell’anno 325, dà voce a protagonisti misconosciuti, come Meroveo, Sigeberto, Ario, e getta nuova luce sulle istituzioni che hanno formato l’Europa come noi la conosciamo oggi. Al termine di questo affascinante racconto, l’azione di un secolo fa non sembra sfumata invano. Le forze che si richiamano all’autentico Gesù sono più vive che mai, il segreto di Rennes-le-Château non è stato violato.
Appassionato di filosofia e dei grandi temi della ricerca spirituale, lo storico Jean Blum ha dedicato numerose opere all’eresia catara, tra cui Mystère et message des Cathares e Les Cathares, du Graal au secret de la mort joyeuse (tutti pubblicati da Rocher).

Reich of the Black Sun: Nazi Secret Weapons & the Cold War Allied Legend by Joseph P. Farrell (Adventures Unlimited Press)


“A fascinating expose proving that Nazi Germany won the race for the atom bomb in late 1944. Were the Nazis secretly researching the occult, alternative physics and new energy sources’ This scientific-historical journey tracks down the proof and answers these fascinating questions: * What were the Nazis developing in Czechoslovakia’ * Why did the US Army test the atom bomb on Hiroshima’ * Why did the Luftwaffe fly a non-stop round-trip mission within twenty miles of New York City in 1944’”

venerdì 22 giugno 2012

In The future of Arcadia

We knights of the “Ordo Templi Equestris Arcadia Lecce” feel the need to apply for support to all men and women of goodwill. For a little over three years we are carrying out numerous cultural, artistic and social initiatives, support to weaker sections of society to the most needy. We did it only counting our strengths.  We have received several awards associating with other orders of international importance, and we were included  in the largest database of orders worldwide Neo Knights Templars,(http://www.neotemplar.info/index.ahtml), compare with prestigious orders in studies of CESNUR, and recently we have become an ONG (nongovernmental organization).  Now we want (in the spirit of international brotherhood and solidarity that was right at the base ethics of chivalry) to implement our action beyond the borders of our land, bringing support in places where someone is less fortunate than ourselves, bringing education where resources maybe there aren’t, creating employment and development.  For our order this is an important moment, and we want it to be now and in the future for you. Now will we reach. Give us your hand and together we can build something great!. Your donations can do them, please visit this page:
Or you can make your donation to these coordinates:
Beneficiary: ARCADIA LECCE
IBAN IT 28 M 36 000 03 200 0CA004633488
Random: Donation                                      
In Christ our Lord and God - Gran Siniscalco Ordo Equestris Templi Arcadia
Info: info@arcadialecce.it

Santa Maria Goretti di Dino De Carolis (Edizioni San Paolo)


Maria Goretti, giovane originaria di Corinaldo, nelle Marche, si trasferì presto con la famiglia nelle Paludi Pontine, dove visse in estrema povertà . Fu uccisa non ancora dodicenne, vittima di un tentativo di violenza. L'attualità  di questa piccola santa non è nel fatto di cronaca nera, simile a tanti altri del nostro tempo, ma nella preparazione vigile e operosa al sacrificio della vita. L'aspetto tipico della spiritualità  di Marietta è la semplicità  della fede. Alle grandi scelte non si arriva attraverso un atto solitario di eroismo, ma attraverso un cammino ordinario di piccoli gesti quotidiani, un cammino iniziato dentro una comunità , vissuto dentro una famiglia, assunto e concretizzato ogni giorno.

Dietro Il simbolo perduto di Tim Collins (Edizioni L’Età dell’Acquario)


Dan Brown ha fatto di nuovo centro. Preceduto da una campagna mediatica di proporzioni mai viste, Il simbolo perduto si è rivelato fin dai primi giorni un successo planetario, bruciando in poco tempo, nei soli Stati Uniti, la tiratura iniziale di 6,5 milioni di copie. Al centro della storia è ancora una volta Robert Langdon, il professore di Simbologia dell’Università di Harvard già protagonista del Codice da Vinci e di Angeli & Demoni, qui alle prese con una vicenda di misteri, complotti e folli criminali legata alla massoneria. Dan Brown guida i lettori in una frenetica corsa contro il tempo lungo le strade di una Washington mai così inquietante. Nei sotterranei del Campidoglio americano e dello Smithsonian Institution, Langdon scopre un labirinto di tunnel, stanze segrete, laboratori avveniristici, biblioteche gigantesche, cripte, codici antichi e simboli arcani, e si scontra con le forze oscure che si celano nel cuore del potere americano. La posta in gioco è il possesso di una verità millenaria in grado di sconvolgere il futuro dell’umanità. Agilmente strutturato in voci disposte in ordine alfabetico, Dietro Il simbolo perduto è uno strumento imperdibile per chiunque voglia investigare sui tanti misteri evocati dalla trama e capire che cosa si nasconde al di sotto della finzione letteraria. In che misura il romanzo di Dan Brown è storicamente degno di fede e dove invece altera i fatti a vantaggio del racconto? Che cosa c’è di vero, o di verosimile, nei fatti narrati dallo scrittore americano? Il suo è solo un romanzo o c’è qualcosa di molto serio e di molto importante che si affaccia dalle sue pagine?
Questo libro si propone di eliminare ogni equivoco, rispondendo a domande quali:
    Davvero i primi presidenti americani, a cominciare da George Washington, furono massoni?
    Che cos’è esattamente la scienza noetica?
    Che cosa sono gli «antichi misteri»? E il punto cerchiato? E la Mano dei Misteri?
    Sotto il Campidoglio americano si trovano effettivamente i labirinti e le cripte descritti nel romanzo?
    Lo Smithsonian Institution contiene realmente un laboratorio avanzato e segreto come quello diretto da Katherine Solomon?
    Per Dan Brown il numero 33 possiede una ricchissima simbologia, che cosa c’è di vero?

Tim Collins vive e lavora a Londra. È autore di nove libri, tra cui, Il piccolo libro di Twitter, edito anche in Italia. Non è un massone e solo molto raramente beve vino da teschi umani.

The SS Brotherhood of the Bell: Nasa's Nazis, JFK, And Majic-12 by Joseph P. Farrell (Adventures Unlimited Press)


“In 1945, a mysterious Nazi secret weapons project code-named The Bell left its underground bunker in lower Silesia, with its project documentation, and the 4-star SS general Hans Kammler. Taken aboard a massive six engine Junkers 390 ultra-long range aircraft, The Bell, Kammler, and all project records disappeared completely, along with the gigantic Junkers 390 carrying them. It has been speculated that it flew to Argentina. As a prelude to this disappearing act, the SS murdered most of the scientists and technicians involved with the project, a secret weapon that, according to one German Nobel prize-winning physicist, was given a classification of decisive for the war -- the highest security classification. Offered here is a range of exotic technologies the Nazis researched, and challenges to the conventional views of the end of World War Two, the Roswell incident, and the beginning of MAJIC-12, the government’s alleged secret team of UFO investigators.”

giovedì 21 giugno 2012

In The future of Arcadia


We knights of the “Ordo Templi Equestris Arcadia Lecce” feel the need to apply for support to all men and women of goodwill. For a little over three years we are carrying out numerous cultural, artistic and social initiatives, support to weaker sections of society to the most needy. We did it only counting our strengths.  We have received several awards associating with other orders of international importance, and we were included  in the largest database of orders worldwide Neo Knights Templars,(http://www.neotemplar.info/index.ahtml), compare with prestigious orders in studies of CESNUR, and recently we have become an ONG (nongovernmental organization).  Now we want (in the spirit of international brotherhood and solidarity that was right at the base ethics of chivalry) to implement our action beyond the borders of our land, bringing support in places where someone is less fortunate than ourselves, bringing education where resources maybe there aren’t, creating employment and development.  For our order this is an important moment, and we want it to be now and in the future for you. Now will we reach. Give us your hand and together we can build something great!. Your donations can do them, please visit this page:
Or you can make your donation to these coordinates:
Beneficiary: ARCADIA LECCE
IBAN IT 28 M 36 000 03 200 0CA004633488
Random: Donation                                      
In Christ our Lord and God - Gran Siniscalco Ordo Equestris Templi Arcadia
Info: info@arcadialecce.it

SAN FILIPPO NERI di ANTONIO CISTELLINI (Edizioni San Paolo)


Solo tre capitoli per tracciare il volto di un grande santo del secolo XVI e per far percepire la ricchezza spirituale di un uomo di Dio: san Filippo Neri (1515-1595). Da queste pagine il Fondatore dell'Oratorio viene presentato come una figura di spicco nell'azione riformatrice del Concilio di Trento, un uomo di grandi relazioni, semplice, gioviale e sempre vicino alla gente, in particolare ai giovani. Un libro sintetico, ricco di dati e informazioni per un primo incontro con il grande santo.

Gli esorcisti del Vaticano. La guerra contro il diavolo nel XXI secolo di Tracy Wilkinson (Edizioni L’Età dell’Acquario)


Si tratta di uno dei riti più antichi, arcani e, per alcuni, più imbarazzanti della Chiesa cattolica. Eppure la domanda di esorcismi – e di esorcisti qualificati – cresce di anno in anno vertiginosamente. Per Tracy Wilkinson, corrispondente del «Los Angeles Times», la «disintossicazione dal diavolo» è diventata una vera e propria industria, con i suoi sostenitori, i suoi congressi internazionali e, naturalmente, i suoi aspri detrattori.
L’autrice ci presenta alcuni tra i principali protagonisti: da padre Gabriele Amorth, l’energico ottuagenario strenuo difensore dell’esorcismo, al «ribelle» Emmanuel Milingo, il prelato africano che con i suoi comportamenti provocatori ha creato più di un imbarazzo nelle alte sfere del Vaticano; per giungere alla nuova generazione di esorcisti, più cauta nel valutare i casi in cui è davvero auspicabile la pratica del «rito di liberazione».
L’inchiesta della Wilkinson pone poi alcune domande basilari: quali sono le responsabilità individuali degli individui posseduti? Dietro la cosiddetta possessione non si nascondono problemi che richiederebbero una terapia psicologica o psichiatrica? Perché la maggioranza delle persone che si sottopongono agli esorcismi sono donne?
Per trovare una risposta a questi e ad altri interrogativi l’autrice ha effettuato una estesa e impegnativa ricerca «sul campo», intervistando sacerdoti, psichiatri, intellettuali, raccogliendo la testimonianza diretta di tre donne possedute e assistendo a due esorcismi. Il risultato è un viaggio avvincente, e spesso sorprendente, fra credenze, ossessioni, paure, rituali, demoni reali o immaginari. Un viaggio alla scoperta del posto e del ruolo del diavolo nella società del XXI secolo.
TRACY WILKINSON dirige la sede di Roma del «Los Angeles Times». È responsabile delle notizie dall’Italia, dal Vaticano, dalla Spagna, dalla Turchia, dalla Grecia e dall’area del Mediterraneo. È stata insignita del Polk Award for Foreign Reporting per il lavoro svolto in Bosnia e in Kosovo negli anni ’90.

Nazi International: The Nazis' Postwar Plan to Control the Worlds of Science, Finance, Space, and Conflict by Joseph P. Farrell (Adventures Unlimited Press)


“Physicist and Oxford educated historian Joseph P. Farrell continues his best-selling series of exposés on secret Nazi technology, Nazi survival, and post-war Nazi manipulation of various manufacturing technologies, economies and whole countries. Beginning with pre-War corporate partnerships in the USA, including the Bush family, he moves on to the surrender of Nazi Germany, and evacuation plans of the Germans. He then covers the vast, and still-little-known recreation of Nazi Germany in South America with help of Juan Peron, I.G. Farben and Martin Bormann. Farrell then covers Nazi Germany's Penetration of the Muslim World including Wilhelm Voss and Otto Skorzeny in Gamel Abdul Nasser's Egypt before moving onto the development and control of New Energy Technologies including the Bariloche Fusion Project, Dr. Philo Farnsworth's Plasmator, and the Work of Dr. Nikolai Kozyrev. Finally, Farrell discusses the Nazi desire to control space, and examines their connection with NASA, the esoteric meaning of NASA Mission Patches, plus final chapters on: Alchemy, Esotericism, The SS and the Unified Field Theory Craze; 1943-1945: Strange Events from the end of World War II and other "Postwar Shenanigans." This book is literally packed with information.”